you're reading...
Senza categoria

Renzi deluso: «Non giocherò Grillo sporca Partita del Cuore»

Renzi deluso: «Non giocherò Grillo sporca Partita del Cuore»

«Maggio 2013, Torino. Mi invitano alla partita del cuore, allo Juventus stadium. Anche un cuore viola come il mio deve ammettere che è bellissimo. E la città risponde alla grande: beneficenza, emozioni, divertimento. Torno negli spogliatoi e scatta in me l’istinto della competizione. Il prossimo anno facciamo la partita a Firenze, propongo. Ci danno l’ok e destiniamo l’incasso a Emergency. Sono felice. Poi, come noto, cambio mestiere». Lo scrive il premier Matteo Renzi su Facebook.

«Qualche giorno fa mi chiama Gino Strada- prosegue- e mi chiede di rilanciare l’attenzione dei media, di aiutare anche nel mio nuovo ruolo, per fare della partita un’occasione di sostegno per i progetti di Emergency. Lo faccio volentieri». «E qui casca l’asino, anzi il Grillo – dice ancora – Cinquestelle mi accusa di strumentalizzare il calcio in campagna elettorale, di volere la diretta tv per conquistare voti. I miei amici si domandano con la consueta gentilezza se mi hanno mai visto giocare per pensare che un mio assist sposti voti. Ma il punto non è questo. Il punto è che grazie alla rabbia e alla paura dei grillini per la prima volta si sporca un evento come la partita del cuore che da anni unisce gli italiani. Strumentalizzare gli 80 euro, i segreti di stato, gli investimenti sulle scuole è ancora polemica politica. Strumentalizzare la beneficenza no.
«Ho deciso allora di non giocare la partita del cuore di quest’anno. Anche se mi costa dal punto di vista personale perchè siamo fatti di carne e giocare con Baggio, Batistuta e Antognoni per uno come me che ama il calcio (non ricambiato, lo so) era un piccolo sogno: inutile nascondersi, siamo uomini. Però sono il presidente del consiglio di un paese che non merita polemiche ridicole come questa». Lo scrive il premier Matteo Renzi su Facebook.

«Insidiato sul suo stesso terreno della politica-spettacolo – scrive Gad Lerner sul suo blog – Beppe Grillo sclera. E adesso mobilita i suoi M5S contro la partecipazione di Matteo Renzi alla partita di calcio benefica organizzata per raccogliere fondi in favore di Emergency». «Non volevano candidare Gino Strada alla presidenza della Repubblica, i grillini? Gli fa così schifo – continua Lerner – che altri contribuiscano con la loro notorietà a promuovere la raccolta fondi per la cura dei feriti di guerra? Beppe Grillo che attraversa a nuoto lo stretto di Messina per raccogliere voti non potrebbe mettersi in mutande e prendere a calci un pallone per uno scopo più nobile?».

(l’unità.it)

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog Stats

  • 48.553 hits

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 17 follower

Archivi

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: